Liceo Ginnasio Statale "A. di Savoia" - Tivoli

 

 

Laboratorio di arti visive

Il laboratorio di Arti Visive ha condotto un gruppo di studenti del Liceo Classico di Tivoli a sviluppare la tecnica del digital story telling: breve narrazione che integra diversi linguaggi tipici della narrazione e della sceneggiatura, sviluppando la capacità di scrittura e di espressione orale, abilità tecnologiche e sensibilità artistica. Sono state utilizzate immagini, fotografie, video, musica, la voce ed effetti sonori. A partire da questo nucleo è stato realizzato un cortometraggio di circa 30 minuti , diviso in tre sezioni, sulla città: Tivoli in Arte, in Archeologia, in Ambiente.

Il cortometraggio è stato realizzato in tre fasi:

1. Con l’aiuto di Natascia Gobbo, Stefano Romani e i loro esercizi sono stati scelti i luoghi da presentare legati ai ricordi e alle emozioni, e sono stati scritti i testi da inserire come voce fuori campo.

2. Nella seconda fase sono state realizzate delle riprese con l’ausilio di Chiara Chianese

3. Nella 3 fase sono state registrate le voci ed è stato montato il DST.

Particolare attenzione è stata data ai luoghi emblematici della città dal punto di vista ambientale-artisticoarcheologico (Villa d’Este, Villa Adriana, Villa Gregoriana) e ad alcuni luoghi “inediti” che hanno rivelato bellezze nascoste o poco conosciute.

Si è voluto mostrare una “Tivoli” vista dagli occhi dei giovani, capace di affascinarli ed emozionare anche con poco, una città artistica, antica, ma a volte, purtroppo, abbandonata.

In particolare nella clip su Villa d’Este riguardante un aspetto artistico della città, sono state usate, oltre ai dipinti, delle cartoline per creare una cornice storica, e guidare attraverso questa meravigliosa villa rinascimentale. Per quanto riguarda la clip ambientata a Villa Adriana sono stati scelti per le voci fuori campo alcuni brani significativi di Marguerite Yourcenar, che, attraverso il suo libro ha saputo raccontare la vita di Adriano, presentandolo non solo come imperatore illustre, valoroso e colto, ma anche come un uomo debole che teme la morte.

Nella clip in cui si affronta l’aspetto ambientale e naturalistico di Tivoli è stata presentata la parte della città più antica, spesso sconosciuta a molti, mostrando alcuni inediti da scoprire e rivalutare come le vecchie cartiere.

Chiara Fantini (IV E)

Miniatura

Tivoli in Arte

Miniatura

Tivoli in Archeologia

Miniatura

Tivoli in Ambiente